Informazioni utili



Torna all'inizio

Famiglia

  • GUIDA: DALLA PARTE DEI BAMBINI (10-01-06):
    L'Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli ha realizzato una nuova Guida, "Dalla parte dei bambini", che insegna concretamente le regole per la scelta di un giocattolo o di un qualsiasi prodotto di puericultura, sia esso biberon, tettarelle, succhiotti, che carrozzine, passeggini, per evitare rischi inutili e dannosi alla salute dei nostri bambini.
    Gli esperti dell'Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli hanno cercato di tradurre le loro conoscenze in un linguaggio facilmente comprensibile ai non addetti ai lavori. Obiettivo della pubblicazione è contribuire ad aumentare la consapevolezza dei lettori di quanto la sicurezza sia un aspetto fondamentale di ogni acquisto. La Guida vuole essere uno strumento maneggevole e di facile consultazione per tutti coloro che devono acquistare prodotti per l'infanzia: giocattoli, arredamenti per camerette, vestitini, passeggini o box, seggioloni, biberon e succhiotti.
    La guida è scaricabile all'indirizzo:
    Guida: Dalla parte dei bambini

  • VADEMECUM DI PROTEZIONE CIVILE PER LE FAMIGLIE (10-01-06):
    Il Dipartimento della Protezione Civile ha pubblicato il Vademecum di Protezione Civile per le famiglie. La guida spiega cosa fare in caso di terremoti, alluvioni, incendi domestici, frane, situazioni critichedi viabilità, oltre ai casi di emergenze biologica, radioattiva, attentati, esplosioni, fino alle eruzioni vulcaniche.
    Scopo del Vademecum è quello di far si che le famiglie conoscano le situazioni critiche che ci possono coinvolgere, per saper cosa fare in caso di necessità, ed organizzarsi, al livello minimo necessario, per essere preparati ad affrontare anche situazioni di particolare disagio.
    Il Vadmecum è scaricabile all'indirizzo:
    Vademecum-parte 1
    Vademecum-parte 2

  • CONTRIBUTO ALLE FAMIGLIE MONOGENITORIALI (28-09-05):
    Ricordiamo che a partire dal 15 settembre scorso è aperto il bando per l'erogazione di contributi a nuclei monogenitoriali con figli minori conviventi da parte del Comune di Parma.
    Possono fare richiesta i nuclei familiari monogenitoriali con uno o più figli minori conviventi interessati ad un sostegno economico del reddito.
    In particolare per nuclei monogenitoriali si intendono i nuclei composti da un solo genitore con almeno un figlio minore convivente, ed in una delle seguenti condizioni:
    - nubile/celibe con figlio non riconosciuto dall’altro genitore
    - altre situazioni di allontanamento o abbandono di uno dei coniugi accertati in sede giurisdizionale e come previsto dal DPCM 221/99 e successive modifiche
    - vedovo/a
    - nubile/celibe con figlio riconosciuto dall’altro genitore non convivente legalmente separato/a, divorziato/a come previsto dal DPCM 221/99 e successive modifiche;
    Tra i requisiti richiesti, il reddito ISEE inferiore a 15000,00 Euro.
    Le domande di contributo devono essere presentate direttamente o per posta, con lettera raccomandata A./R al Comune di Parma - Settore Sociale presso D.U.C. L.go Torello de’ Strada, 11/A - 43100 Parma entro le ore 12,00 del giorno 06/10/2005.
    Maggiori dettagli ed i moduli per la presentazione della domanda sono disponibili presso il sito del Comune di Parma www.comune.parma.it

  • ATTENZIONE AI NUMERI A VALORE AGGIUNTO (30-01-05):
    Al classico numero verde 800, sinonimo di chiamata gratuita, si sono aggiunti numeri che iniziano per 8 come i verdi, ma sono a pagamento. Gli ultimi ad essere stati aggiunti sono quelli che iniziano per 892.
    Una pratica diffusa per confondere le idee agli utenti è quella di pubblicizzarli spezzettando il numero a gruppi di 2 cifre per evitare che vengano associati immediatamente ai numeri a pagamento (ad esempio 89 24 xx). L'aspetto è più innocente, ma può nascondere una tariffa di 3.0 €/minuto se inizia per 89 9x.
    In allegato una breve sintesi dei numeri più diffusi:
    840-: Numero ad addebito ripartito, con costo fisso di 0.08€
    848-: Numero ad addebito ripartito, con un costo equivalente alla tariffa urbana.
    892-: Numero a valore aggiunto dal costo variabile, fino a 1.8 € al minuto.
    899-: Numero a valore aggiunto dal costo variabile, fino a 3.00 € al minuto, o importi fissi fino a 12 € indipendentemente dalla durata..
    A questi si aggiungono le seguenti numerazioni a valore aggiunto:
    199-: da 0.06€ a 0.14€ a seconda della fascia oraria
    166-1: 1.57€ al minuto
    166-2: 0.4€ al minuto
    166-6: 0.59€ al minuto
    166-8: 0.95€ al minuto
    178-: 0.31€ al minuto
    709-: costi variabili, superiori anche ad 1€ al minuto.
    La numerazione 709 è tipica dei servizi internet a pagamento (download di suonerie, loghi, programmi, sfondi, ecc) che si avvalgono di dialer che si installano automaticamente al momento in cui si chiede di scaricare materiale da servizi di questo tipo.
    Per evitare di incorrere accidentalmente in bollette particolarmente gonfiate, è possibile chiedere gratuitamente a Telecom Italia la disabilitazione dalle numerazioni 144, 166, 899 e 709.
    In caso siate incappati in bollette gonfiate da questi servizi non richiesti, segnaliamo che sul sito della Polizia di stato è possibile scaricare il modulo per presentare denuncia e chiedere il rimborso telefonico in caso di abuso e leggere i consigli su come tutelarsi.
    www.poliziadistato.it

  • FAMIGLIA PIU': BIBLIOTECA DEDICATA ALLA FAMIGLIA (05-12-04):
    Il 1° Dicembre ha aperto ufficialmente la biblioteca di Famiglia Più.
    Grazie alla donazione del Prof. Giorgio Campanini, la biblioteca dispone di alcune centinaia di volumi riguardanti le tematiche della famiglia: la sociologia della famiglia, la storia della famiglia, la questione femminile, la psicologia, la sessualità, la maternità e la paternità responsabili, il rapporto genitori-figli, la politica, la legislazione, la famiglia nella Bibbia, la famiglia e l'etica, l'adozione, l'affido, ecc.
    I libri sono a disposizione delle famiglie, degli studiosi, degli studenti sia per la consultazione in sede che previo prestito.
    Gli orari di apertura della biblioteca coincidono con quelli di apertura della sede.

  • LINEE GUIDA SULLE PROCEDURE E LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (08-10-04):
    E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 191 del 16 agosto 2004 il decreto del ministero della Salute che adotta le linee guida contenenti le indicazioni delle procedure e delle tecniche di procreazione medicalmente assistita.
    Il provvedimento vieta, tra l'altro, la fecondazione eterologa, ossia con il seme di un donatore diverso dal partner, così come ogni forma di sperimentazione sugli embrioni umani.
    Permette la ricerca clinica e sperimentale sull'embrione esclusivamente a scopo di diagnosi e terapia finalizzate a tutelare la salute dell'embrione. Sono inoltre vietati interventi sull'embrione tesi ad alterarne il patrimonio genetico, ad eccezione di quelli eseguiti a scopo di diagnosi o terapia.
    Le linee giuda sono disponibili sul sito del governo all'indirizzo:
    Linee Guida

  • GUIDA ALL'ACQUISTO DEL GIOCATTOLO SICURO (12-12-03):
    Anche quest’anno, con l’approssimarsi delle festività natalizie, è già partita la corsa al regalo e, come sempre, sono i giocattoli i doni più desiderati dai bambini. Talvolta, però, anche il più piacevole dei giochi, se scelto con scarsa consapevolezza, può diventare una minaccia per la salute e l’incolumità dei piccoli.
    Proprio per "guidare" genitori e figli nella scelta al giocattolo più sicuro l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù ha redatto due decaloghi uno per tutelare l'incolumità fisica del bambino, l'altro per suggerire un acquisto consapevole di doni a misura di bambino.
    Sul sito del governo sono disponibili entrambi i documenti, all'indirizzo:
    Giocattolo sicuro

  • CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE "INTERNET E MINORI"(12-12-03):
    E' stato presentato il 19 novembre scorso, presso il Ministero delle Comunicazioni, il Codice di autoregolamentazione "Internet e minori".
    Obiettivo del codice, che ricalca quello dedicato alla tv e ai minori, è proteggere da contenuti non adatti all'età, come la pornografia e la violenza.
    Il protocollo, sulla cui applicazione vigilerà un Comitato di garanzia, da un lato impegna i provider a rendere più sicura la navigazione dei minori nella rete, dall'altro contribuisce alla lotta a reati come la pedo-pornografia on line.
    Gli aderenti potranno apporre un logo specifico e dichiarare la propria adesione al codice di autoregolamentazione nella propria pagina iniziale.
    Il codice di autoregolamentazione è scaricabile all'indirizzo:
    Codice di autoregolamentazione "Internet e minori"

  • ADOZIONI INTERNAZIONALI: On line il sito della Commissione (03-11-03):
    Dal 13 Ottobre 2003 è on line il sito web della Commissione per le adozioni internazionali, istituita presso la Presidenza del Consiglio dei ministri.
    Il sito è rivolto ai cittadini, alle famiglie interessate all'adozione internazionale ed agli operatori del settore:
    www.commissione adozioni.it
    Ricordiamo che il servizio relativo all'adozione internazione fa parte delle attività del Consultorio Famiglia Più. Per informazioni sull'adozione internazionale rimandiamo anche alla sezione dedicata interamente all'argomento:
    Servizio Adozione Internazionale

  • POLITICA FISCALE E FAMIGLIA (22-08-03):
    In questi tempi si sente parlare spesso di famiglia, vengono pubblicati con relativa frequenza dossier da parte del governo (vedi il libro bianco sul welfare ed il piano nazionale per l'infanzia) ma permangono pesanti anomalie che non favoriscono la famiglia.
    In un commento della Presidente del Forum Nazionale delle Associazioni Familiari, Luisa Santolini, pubblicato sul N° 32 di Famiglia Cristiana sono evidenziate alcune delle anomalie più evidenti.Tra queste:
    - Quasi un quarto delle famiglie con cinque o più componenti è povero.
    - Gli alimenti al coniuge separato possono essere detratti dalle tasse, ma altrettanto non è possibile fare per le stesse cifre impegnate nel mantenimento della famiglia non separata (non ha tutti i torti chi propone a Tommaso, protagonista del film CASOMAI, di separarsi per risparmiare sulle tasse).
    - L'integrazione al minimo nel trattamento previdenziale delle donne casalinghe spetta alle separate e alle divorziate, ma non alle donne regolarmente sposate.
    - L'interruzione di gravidanza è gratuita, mentre l'ecografia di controllo sullo stato di salute dell'embrione richiede il pagamento del ticket.
    - 90 metri cubi di acqua consumati da sei singles costano meno che gli stessi metri cubi consumati da una famiglia di 6 persone.
    Forse qualcosa è da rivedere....

  • LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE (22-08-03):
    L’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN) ha predisposto le Linee guida per una sana alimentazione, edizione 2003.
    L'obiettivo è di fornire al consumatore una serie di semplici informazioni e indicazioni per mangiare meglio e con gusto, nel rispetto delle tradizioni alimentari Italiane, proteggendo contemporaneamente la propria salute.
    Tra queste:
    - Controllo del peso e attività fisica.
    - Più cereali, legumi, ortaggi e frutta.
    - Bere ogni giorno acqua in abbondanza.
    Le linee guida sono consultabili all'indirizzo:
    Linee Guida

  • LIBRO BIANCO SUL WELFARE (01-03-03):
    Il Ministro Maroni e il Sottosegretario con delega alle politiche sociali Grazia Sestini, hanno presentato il Libro Bianco sul Welfare. Si tratta di un documento di 40 pagine in cui è rappresentata una fotografia dello Stato Sociale in Italia.
    Una grande novità è costituita dal riconoscimento del ruolo fondamentale della famiglia. Si parla di politiche di sostegno alla famiglia e si pone in evidenza, tra le altre cose, la scarsa riduzione delle imposte dirette nel caso di coppie con figli rispetto a quanto accade in Europa. Ad esempio, per un reddito nominale di 30.000 Euro, in presenza di due figli la famiglia gode di uno sgravio fiscale di 500 Euro, contro i oltre 6000 in Germania (dati relativi al 2001). Nel documento viene anche ipotizzato il costo di un figlio, stimato per il primo in circa 500-800Euro mensili.
    Il documento contiene molti buoni propositi. Resta da verificare quanti di questi propositi potranno essere concretizzati.
    Il testo completo del Libro Bianco, unitamente ad una interessante serie di dati statistici, è consultabile all'indirizzo:
    www.welfare.gov.it

  • 2003: ANNO EUROPEO DELLE PERSONE CON DISABILITA' (24-01-03):
    Il Consiglio dell'Unione europea con la decisione del 3 dicembre 2001 ha proclamato il 2003 anno europeo delle persone con disabilità. In Italia il lancio dell'anno europeo si terrà in coincidenza con la Seconda Conferenza sulle politiche per la disabilità che avrà luogo a Bari dal 14 al 16 Febbraio 2003.
    Maggiori informazioni sono ottenibili consultando l'indirizzo:
    www.welfare.gov.it

  • TV: NUOVO CODICE A TUTELA DEI MINORI (23-12-02):
    Il ministro delle Comunicazioni e i rappresentanti delle emittenti televisive nazionali e locali hanno firmato, il 29 novembre scorso, il nuovo codice sulla televisione e i minori. Queste le principali novità:
    - Una fascia televisiva che tenga conto delle esigenze di tutti (dalle 7 alle 22,30)
    - Una ''televisione per i minori'' (dalle 16 alle 19), con tre livelli di protezione (generale, rafforzata e specifica) per gli spot pubblicitari, per tutelare i minori dalle violenze del piccolo schermo
    - L'istituzione di un comitato di controllo per vigilare sull'applicazione del codice stesso, con poteri di intervento nei confronti delle emittenti non in regola. Maggiori informazioni, nonché il testo integrale del codice di regolamentazione, sono reperibili all'indirizzo:
    Codice di autoregolamentazione

  • POLIZIA: GLI UFFICI PIU' VICINI (07-11-02):
    La Polizia di Stato ha presentato un nuovo servizio al cittadino: la localizzazione degli uffici di tutte le Forze di Polizia sull'intero territorio nazionale. All'indirizzo www.poliziadistato.it, è possibile conoscere il presidio di Polizia più vicino, l'indirizzo, il telefono ed il percorso più breve per raggiungerlo.

  • FAMIGLIA WEB: Risorse internet per la famiglia (07-09-02):
    Si tratta di un portale dedicato alla famiglia che offre una raccolta di link a siti che si occupano dei vari aspetti della famiglia, una guida ragionata per trovare in rete tutte quelle informazioni, dati, documenti che servono alla famiglia ed ai suoi componenti. Gli argomenti trattati spaziano dalle problematiche familiari, ai genitori alla vita di coppia ed alla pastorale familiare. Il sito è raggiungibile all'indirizzo: Famiglia web

  • INFORMAFAMIGLIA: (07-09-02):
    Il Centro per le Famiglie di Modena ha realizzato un sito molto interessante che offre innumerevoli informazioni utili per le famiglie che vanno dalla scelta del pediatra alla salute del bambino, dalle leggi che regolano l'adozione, alla scuola, al tempo libero. Vengono trattati gli aspetti inerenti il mettere su famiglia, lo sposarsi in chiesa, la mediazione familiare, l'attesa di un figlio, la scuola, l'affido familiare, le famiglie straniere ecc. Merita una visita anche se non si abita a Modena. Il sito è raggiungibile all'indirizzo: Informafamiglia

  • STATO DELL'AMBIENTE JUNIOR (28-06-02): Il Ministero dell'Ambiente ha pubblicato sul proprio sito web la versione per ragazzi della Relazione sull'Ambiente, la RSA junior. Il volume rappresenta il primo esempio di rapporto ufficiale sull’ambiente specificamente dedicato ai ragazzi. A loro si rivolge la RSA junior con l’obiettivo principale di diffondere il concetto di sviluppo sostenibile. I singoli capitoli del volume possono essere scaricati in formato pdf all'indirizzo:


  • Relazione Sull'Ambiente Junior

  • PER VIVERE SICURI: I CONSIGLI DELLA POLIZIA(28-06-02): La Polizia di Stato ha pubblicato sul proprio sito web una nuova sezione dedicata alla sicurezza. Si tratta di una serie di consigli che i cittadini devono seguire per vivere piu' sicuri. E' possibile trovare, per esempio, gli accorgimenti da seguire per evitare truffe e borseggi, i segreti per navigare su internet in modo sicuro e le tecniche per viaggiare senza correre troppi rischi.
    La grafica ed il linguaggio sono semplici, con un occhio di riguardo ai bambini.
    Il sito è consultabile all'indirizzo:


  • Per Vivere Sicuri: I consigli della Polizia

  • SANITA': NUMERO VERDE SU LISTE DI ATTESA(28-06-02): Il Ministero della Salute ha attivato il numero verde 800571661 per permettere ai cittadini di segnalare i ritardi per le attese di quelle prestazioni ritenute urgenti. Tale numero consentirà, unitamente al modulo presente sul portale del Ministero, di denunciare ed evidenziare i disservizi riscontrati nelle varie strutture sanitarie distribuite sul territorio nazionale.
    Il portale da cui denunciare disservizi nelle strutture sanitarie è raggiungibile all'indirizzo:


  • Disservizi strutture sanitarie

  • RASSEGNA STAMPA FAMIGLIA (03 mar 2002): Sul sito del Forum Nazionale delle Associazioni Familiari è presente una interessante rassegna stampa costantemente aggiornata sugli argomenti legati alla Famiglia. Oltre a questo sono disponibili svariate informazioni, tra cui le proposte di legge in corso di discussione in parlamento che hanno a che fare con la famiglia.
    Il sito è consultabile all'indirizzo:


  • Forum delle associazioni Familiari

  • UN "PARCO GIOCHI" DELL'AMBIENTE (23 feb 2002): Il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio ha pubblicato sul proprio sito Internet un gioco interattivo dedicato ai ragazzi:

    "Il parco giochi delle fonti rinnovabili"

    Il sito affronta le tematiche relative alle principali fonti rinnovabili, solare fotovoltaico, energia eolica, ecc., e alcune applicazioni pratiche.
    Scopo dell'iniziativa e' permettere al pubblico dei più piccoli di confrontarsi e familiarizzare con i temi delle energie pulite.
    Il gioco è accessibile all'indirizzo:


  • Il parco giochi delle fonti rinnovabili

  • ENERGIA E AMBIENTE A SCUOLA (20 gen 2002): La Fondazione ENI Enrico Mattei ha realizzato un nuovo portale conlo scopo di proporre un modo nuovo di conoscere e studiare l'energia nel più ampio contesto delle risorse naturali. Il sito è ricco di schede descrittive, filmati, tabelle, giochi e dati di vario genere, utili sia agli studenti che a tutta la famiglia.
    Il sito merita di essere visto. Per chi lo desidera è accessibile all'indirizzo:


  • www.eniscuola.net

  • RAI JUNIOR (22 dic 2001): La Rai ha attivato un portale dedicato ai bambini, ove è possibile trovare informazioni sui programmi Rai a loro dedicati, giochi, disegni e notizie "pensate per i piccoli".
    Il portale è accessibile all'indirizzo:


  • www.junior.rai.it

  • RETE PROTETTA DAVIDE: Cometa Comunicazioni ha creato la rete protetta Davide. Davide consiste in un accesso ad internet, pensato soprattutto per i ragazzi, che impedisce all'utente la visione di siti dai contenuti offensivi, pornografia, violenza e pedofilia.
    Per usufruire del servizio è sufficiente iscriversi al servizio ed accedere ad internet attraverso uno dei pop di Davide (presenti capillarmente in tutte le aree locali). Il servizio è completamente gratuito per i privati e trae finanziamento dall'utilizzo del servizio da parte degli utenti (una frazione del costo della telefonata va a Davide).
    Per poter continuare a vivere ed a fornire gratuitamente il servizio di rete protetta necessita di un elevato numero di utenti.
    Per maggiori informazioni e per iscriversi al servizio:


  • www.davide.it

  • CONTRO LA VIOLENZA IN FAMIGLIA: La legge contro la violenza nelle relazioni familiari porta una maggiore tutela per le vittime della violenza: il giudice puo' disporre l'allontanamento immediato dalla famiglia e dai locali abitualmente frequentati dalla persona offesa, come il luogo di lavoro, il domicilio della famiglia di origine o dei parenti prossimi:


  • Violenza in Famiglia


Torna all'inizio

Scuola

  • LIBRI DI TESTO-Come ottenere il rimborso (28-09)
    La Provincia di Parma, assessorato alle Politiche Scolastiche informa le famiglie degli alunni che frequentano la scuola secondaria di primo grado (media) e di secondo grado (superiore), che possono beneficiare della fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo scolastici per l’anno scolastico in corso, se il nucleo familiare di appartenenza presenta un valore ISEE (calcolato con redditi e patrimonio mobiliare e immobiliare riferiti all’anno 2004) inferiore o pari a 10.632,94 euro.
    La domanda deve essere presentata al Comune di residenza tramite la scuola frequentata entro il 14 ottobre 2005.
    I moduli di domanda sono reperibili presso gli istituti scolastici.
    Nei Comuni e sul sito della Provincia: www.ente.provincia.parma.it si trovano tutte le informazioni.

  • NASCE RAI LAB PER LA SCUOLA: (06-09)
    Da tempo Rai Educational sta promuovendo, sull'intero territorio nazionale, la realizzazione di una rete di servizi per la formazione e l'educazione permanente.
    In collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione, settemila istituzioni scolastiche, di ogni ordine e grado, sono state già dotate di parabole e decoder digitali.
    A partire da Ottobre 2001 Rai Educational attiverà un nuovo canale satellitare dedicato alla formazione: RAI Lab.
    Il nuovo canale vuole essere laboratorio di idee e luogo di costruzione del lavoro, dove si tracciano nuove strade per l'incontro tra domanda ed offerta di lavoro.
    Ogni singolo istituto, come polo di questa rete formativa, può divenire centro di ascolto, ospitando i corsi e indicando un tutor che, anche con possibilità di remunerazione a carico della RAI, coordinerà dall'interno la gestione dei corsi.
    Ulteriori informazioni sono disponibili al sito:


  • RAI Educational - Il mondo della scuola

  • MOSAICO, la Mediateca via satellite: (06-09)
    Mosaico è un servizio di RAI Educational in grado di fornire agli insegnanti materiali didattici audiovisivi e multimediali allo scopo di integrare le lezioni ed affiancare i libri di testo.
    Il sistema si basa sull'integrazione fra Internet, Televisione satellitare e videoregistratore. Su internet è pubblicato un catalogo, costantemente aggiornato, con oltre 5000 titoli.
    Sempre on-line è possibile scegliere le "unità audiovisive" che ritiene utili e farne richiesta. Successivamente viene comunicato all'insegnante la data e l'ora in cui verranno trasmesse via satellite su un canale tematico.
    Il palinsesto del canale tematico è comunque consultabile su internet da tutti per consentire la registrazione dei filmati da chiunque ne abbia interesse.
    Ulteriori informazioni sono disponibili al sito:


  • Mosaico - Una mediateca per le scuole


Torna all'inizio

Fisco

  • GUIDA ALLE AGEVOLAZIONI PER LA CASA:(22-08-03)
    Sul sito "Tributario.it" sono disponibili una serie di FAQ inerenti il tema casa.
    Si va dalle agevolazioni perla prima casa alla nuda proprietà, all'acquisto di box e all'eredità di immobili.
    Un ulteriore approfondimento relativo alla prima casa è presente sul sito "dossier.net":


  • Dossier Casa
    FAQ sul tema Casa


Torna all'inizio

Legislazione

  • NUMERO VERDE RITARDI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (10-01-06)
    800 11 88 55 è il nuovo numero verde per segnalare irregolarità, inadempienze, ritardi della burocrazia nella Pubblica Amministrazione.
    Il Dipartimento della Funzione Pubblica ha istituito a titolo sperimentale questo nuovo numero verde presso l'Ispettorato per la funzione pubblica per aiutare il cittadino a rappresentare, sinteticamente e in tempi rapidi, la situazione che ritiene di subire ingiustamente. Chiamando da telefono fisso e comunicando le proprie generalità, chiunque può indicare l'amministrazione presso cui incontra difficoltà e/o il provvedimento di cui si lamenta.
    L'Ispettorato si impegna a chiedere chiarimenti entro pochi giorni e a verificare l'ottemperanza o meno delle vigenti disposizioni di legge e regolamentari, attivando nei casi previsti il Nucleo Speciale Funzione Pubblica e Privacy della Guardia di Finanza e verificando se l'eventuale irregolarità abbia comportato danno erariale.

  • ON LINE LA NUOVA VERSIONE DI NORMEINRETE (30-01-05)
    Il Portale di ricerca dei documenti normativi delle istituzioni pubbliche nazionali e comunitarie, nato dalla collaborazione tra CNIPA, Ministero della Giustizia e Corte Suprema di Cassazione, si è arricchito di nuove funzioni di ricerca. E' ora possibile effettuare interrogazioni, sia per estremi, che per parole e materia, su una base documentale che comprende tutta la normativa statale dal 1948 e prossimamente anche dal 1904.
    Dallo stesso portale è possibile accedere anche alle Gazzette Ufficiali degli ultimi 60 giorni (anche le Gazzette Ufficiali meno recenti sono accessibili via web, ma solo a pagamento).
    Il portale è accessibile all'indirizzo:
    www.normeinrete.it

  • COSTITUZIONE EUOPEA: IL TESTO IN LINGUA ITALIANA (08-10-04)
    La Costituzione europea recentemente approvata a Bruxelles è stata pubblicata anche in lingua italiana.
    La traduzione del testo è stata curata dal Segretariato della Conferenza intergovernativa, in vista della firma solenne che si terrà a Roma il 29 Ottobre 2004.
    Nel testo sono state inserite le modifiche concordate a Bruxelles il 18 giugno scorso dai Capi di Stato e di Governo, inerenti la definizione della maggioranza qualificata nei casi in cui solo alcuni membri del Consiglio hanno il diritto al voto.
    Il testo è scaricabile dal sito del governo all'indirizzo:
    Costituzione Europea

  • LA NOSTRA VOCE IN EUROPA (01-03-03)
    La Commissione europea ha inaugurato un nuovo portale Web grazie al quale sarà più agevole per i cittadini europei farsi sentire nel quadro del processo decisionale dell'Unione europea.
    Il nuovo portale "La vostra voce in Europa" sostituisce la versione precedente del sito con uno sportello unico nelle undici lingue dell'Unione Europea, che permette ai cittadini, alle imprese e a tutte le altre parti interessate di far conoscere alla Commissione il proprio pensiero sulle nuove iniziative politiche.
    Il sito in italiano è raggiungibile all'indirizzo:
    http://europa.eu.int/yourvoice/index_it.htm

  • GAZZETTA UFFICIALE ON LINE: Il ministero del Tesoro, in accordo con il Poligrafico, offre ora la consultazione gratuita della Gazzetta Ufficiale online degli ultimi 60 giorni, sul sito:


  • Gazzetta Ufficiale


Torna all'inizio

Varie

  • INFORMAZIONI SUI TRAPIANTI: (22-08-03)
    Sono disponibili sul sito del governo diverse informazioni sui trapianti.
    E' inoltre presente in rete un sito dal nome "Dai Valore alla Vita" creato da Aido, Acti, Aitf, Antf, Forum e vite con la collaborazione del Ministero della Salute.
    In particolare su quest'ultimo sito, costantemente aggiornato, sono presenti domande e risposte su tutto cio' che riguarda trapianti e donazioni. E' inoltre possibile esprimere la propria volonta' di donare gli organi.
    Dossier trapianti
    Dai valore alla Vita

  • IL NUOVO PRONTUARIO FARMACEUTICO: (24-01-03)
    E' stato pubblicato sul Supplemento Ordinario alla Gazzetta Ufficiale del 7 gennaio scorso ed è entrato in vigore il 16 gennaio 2003, il decreto del 20 dicembre 2002 con l’elenco dei medicinali rimborsabili.
    Le fasce di farmaci sono state ridotte a 2:
    - La fascia A con i farmaci completamente gratuiti
    - La fascia C, con i farmaci a totale pagamento.
    Sparisce la fascia B che conteneva farmaci parzialmente rimborsabili.
    Il decreto elenca le specialità di fascia A rendendo così operativo il nuovo prontuario che sarà uguale in tutte le Regioni.
    Maggiori informazioni sono reperibili all'indirizzo:
    www.ministerosalute.it/prontuario/decreto.jsp

  • L'ATTIVITA' DEI DEPUTATI ON-LINE: (07-11)
    La Camera ha pubblicato on-line le schede sull'attività dei deputati. Oltre ai dati biografici, a quelli relativi all'elezione e agli incarichi ricoperti, sono rese disponibili le proposte di legge, le mozioni, le risoluzioni, le interpellanze, le interrogazioni e gli ordini del giorno presentati dal deputato. Sono inoltre quantificate in modo chiaro e dettagliato le indennità ed i benefit a cui hanno diritto i deputati. Il tutto all'indirizzo:
    www.camera.it/deputati/composizione/leg14/01.camera/01.Deputati.asp#schede

  • PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PER I PICCOLI: (07-11)
    Il Dipartimento della funzione pubblica ha pubblicato on-line "Un giorno a Palazzo Vidoni", un'avventura virtuale fra i temi della pubblica amministrazione dedicata ai bambini. Si tratta di un cortometraggio animato interattivo con un mix di realtà e fantasia che si propone si spiegare in modo divertente che cosa è e cosa fa la Pubblica amministrazione. Il sito è visibile all'indirizzo:
    www.funzionepubblica.it/pino


Torna all'inizio

Home Page