Back to Consultorio
 

Home

Home page Ist. La Casa

U.C.I.P.E.M.

XX
CONGRESSO NAZIONALE
LE RELAZIONI FAMILIARI COME PROMOZIONE DI BENESSERE
Il ruolo del Consultorio familiare

ROMA - Salesianum
Via della Pisana, 1111
8-9-10 giugno 2007


PROGRAMMA

Venerdì 8 giugno 2007
ore 16.00
Accoglienza

ore 16.45
prof. Beppe Sivelli, Presidente Ucipem
"Abitare in questo tempo e in questo spazio...in relazione"

ore 17.30
prof. Giorgio Rifelli, Università di Bologna
"La relazione di coppia coniugale e la gestione delle differenze tra progettualità e rischio"

ore 21.00
Serata insieme.

Sabato 9 giugno 2007
ore 9.00
dott.ssa Maria Luisa Di Natale
prorettore Università Cattolica - ordinario di Pedagogia della Famiglia
"Educare alla qualità della vita nelle relazioni genitoriali oggi".

dott.ssa Barbara Lombardi
psicologa e psicoterapeuta - Roma
"Genitori e figli adolescenti: difficoltà e risorse".

avv. Luisa Solero
avvocato per la famiglia e per i minori - Padova
"Affidamento condiviso dei genitori separati: l'apporto del Consultorio familiare".

ore 11.00
dott.ssa Marina Farri Monaco
psicologa e psicoterapeuta - referente saniaria di una Equipe Adozioni ASL - giudice onorario Tribunale dei Minori di Torino
"Genitorialità sociale e dinamiche familiari: percorsi integrati di formazione e sostegno".

ore 15.00
Laboratori guidati
- Costruire e vivere in coppia oggi
- Coniugi separati, genitorialità condivisa
- La genitorialità adottiva: un percorso in salita
- L'adoloescenza difficile tra depressione e bullismo
- Le relazioni familiari delle famiglie immigrate
- Famiglie solidali: nuove forme di vivere in relazione.

ore 17.30
p. Gianni Colombo
teologo
"Famiglia e Consultorio familiare: percorsi per una piena umanizzazione".

Domenica 10 Giugno 2007
ore 9.30
on Rosy Bindi
ministro per le politiche della famiglia


prof. Lia Di Rienzo
assessore alle politiche della famiglia e dell'infanzia del Comune di Roma
"Quali politiche per la famiglia? Prospettive per il Consultorio familiare".

ore 11.30
Relazione dei gruppi
ore 12.30
Conclusione del congresso
prof. Beppe Sivelli


La famiglia si presenta oggi come uncrocevia di tensioni.
La pluralizzazione delle forme familiari, i modelli di famiglia alternativi a quella fondata sul matrimonio, le trasformazioni relazionali in atto sono al centro di un dibattito non privo di radicalizzazioni e di confusione.
Nel clima di disorientamento che ne consegue gli eventi critici che accompagnano il vivere delle persone e delle famiglie hanno spesso potere destabilizzante: la precarietà nella quale vivono i giovani, la fragilità delle relazioni coniugali, la complessità del ruolo genitoriale, le difficoltà di integrazione dei migranti sono aspetti che mettono a prova la solidità dei legami nelle relazioni familiari e minano il benessere delle persone e della società.
La frammentazione e la conflittualità dei legami, inoltre, caricano di rischio l'evolversi delle relazioni familiari ed esigono una seria riflessione e l'individuazione di risorse e di strategie appropriate per affrontare, con speranza e fiducia, il futuro che ci attende.
Nella nostra società ogni giorno porta con sé nuove situazioni da affrontare sia a livello macrosociale (la globalizzazione, la multicultura, ecc.) che richiedono la rielaborazione delle nostre conoscenze, sia a livello micro-sociale che nuove modalità di relazione con gli altri, tra persone diverse, nei diversi contesti di vita.
Il XX congresso dell'UCIPEM è rivolto a tutti coloro che nei loro ambiti hanno a cuore il benessere delle persone e della famiglia, e intendono condividere riflessioni e strategie per promuovere i valori dell'"essere famiglia" affinare gli strumenti per la cura delle relazioni familiari e stimolare adeguate politiche per la famiglia.


Torna all'inizio

Home Page